Sicurezza e usabilità garantite con cookie (info): continuando accetti tale uso.

Security and usability guaranteed by using cookies (more): continuing agree to this use.

ZeroB pone da sempre una particolare attenzione alla ricerca, soprattutto a quella applicabile nelle realtà  con cui ZeroB condivide i propri percorsi.
Un'imprenditorialità senza ricerca rischia di consegnare l'Italia al ruolo di mero consumatore di tecnologie e metodologie ideate e realizzate altrove. La ricerca in ZeroB è sempre realizzata "dal basso" trasformando un problema in un'opportunità e/o rendendo meno vincolante una soluzione

Rendere economicamente sostenibile l'innovazione fornisce alla ricerca i mezzi per liberare risorse economiche, finanziarie ed umane.
In tal modo si rendono più competitivi tutti i soggetti coinvolti e si aumenta la propensione ad investire nella ricerca stessa.
Diviene così naturale una forte attenzione alla persona e, nel contempo, al mercato.

ZeroB svolge la sua attività  di ricerca - anche supportando startup - soprattutto nell'informatica pervasiva e nelle applicazioni per i social network (casual game, social business co-created value maximizer e altre ancora) in diversi ambiti tra cui il sociale, l'educativo/formativo, le telecomunicazioni, il ludico/ricreativo, la comunicazione, la promozione culturale/commerciale e i nuovi media. ZeroB ha concentrato anche molta attenzione sull'automazione per le persone con disabilità  o necessitanti di una realtà  aumentata (guida veicoli, turismo, ecc). In tale ambito è possibile studiare, ideare e realizzare soluzioni a basso costo ed ad alto impatto in cui le sfide tecnologiche si sommano a quelle cognitive. ZeroB ha anche contribuito a far nascere arTravaj, una rete a cui ZeroB ha conferito molte delle sue attività di ricerca nel campo del supporto alla disabilità.

ZeroB ha sempre attribuito fondamentale importanza alla ricerca, prestando attenzione alle esigenze dell'azienda, del mercato e, non ultime, delle persone intese sia come agenti della ricerca, sia come fruitori della ricerca stessa.

ZeroB svolge la sua attività di ricerca soprattutto nell'informatica pervasiva e nelle applicazioni per i social network in diversi ambiti: sociale, formazione, telecomunicazioni, promozione culturale-commerciale, nuovi media e automazione per persone con disabilità o che necessitino di una realtà aumentata (turismo, quotidianità, ecc.).

ZeroB ha anche contribuito a far nascere startup e arTravaj, una rete di collaborazioni a cui ha conferito molte delle sue attività di ricerca nel campo del supporto alle disabilità e collabora con associazioni no-profit per promuovere e realizzare consapevolezze, idee e soluzioni in ambito sociale.

ZeroB ha sempre attribuito fondamentale importanza alla ricerca, prestando attenzione alle esigenze dell'azienda, del mercato e, non ultime, delle persone intese sia come agenti della ricerca, sia come fruitori della ricerca stessa.

ZeroB svolge la sua attività di ricerca soprattutto nell'informatica pervasiva e nelle applicazioni per i social network in diversi ambiti: sociale, formazione, telecomunicazioni, promozione culturale-commerciale, nuovi media e automazione per persone con disabilità o che necessitino di una realtà aumentata (turismo, quotidianità, ecc.).

ZeroB ha anche contribuito a far nascere startup e arTravaj, una rete di collaborazioni a cui ha conferito molte delle sue attività di ricerca nel campo del supporto alle disabilità e collabora con associazioni no-profit per promuovere e realizzare consapevolezze, idee e soluzioni in ambito sociale.